Aiob


AIOB nasce il 31 Dicembre 1999 con lo scopo di riunire sotto un unico tetto obiettivi di rispetto biologico nella pratica clinica odontoiatrica e di stimolare la ricerca e lo scambio tecnico-scientifico e culturale nel mondo dell’ Odontoiatria, affermandone la dignità e la novità del suo ruolo nell’ambito della Medicina Integrata.

Proprio questi obiettivi portarono l’ Accademia ad impegnarsi nella valutazione clinica e scientificamente critica dei materiali di utilizzo odontoiatrico. In particolar modo AIOB ha contribuito ad evidenziare la tossicità dell’amalgama, lega a base di mercurio utilizzata nelle otturazioni, sottolineandone, fra l’altro, l’importanza di una corretta rimozione:

manovra la più delicata per il rilascio dei vapori di mercurio e, potenzialmente la più iatrogena, per l’alterazione degli equilibri enzimatici e dell’omeostasi dell’organismo.

Nel 2003 AIOB organizza il primo congresso internazionale di Odontoiatria Biologica, dal titolo:
“I nuovi paradigmi dell’ Odontoiatria metal-free: metalli pesanti endorali ed immunocompatibilità “, in occasione del quale vengono sottolineati la validità dell’ approccio olistico nella Medicina Odontoiatrica, il ruolo dei metalli pesanti di utilizzo clinico e la loro immunogenicità . Gli effetti e la risonanza di quell’evento, rinforzato negli anni seguenti dalla presenza in due sessioni del Collegio dei Docenti, sono ancor oggi evidenti.

Dopo un periodo di relativo silenzio, di sedimentazione e assestamento organizzativo, è con un forte impegno che rinasce l’attività di AIOB, che avrà un ruolo di informazione e stimolo attraverso la propria attività professionale, le proprie ricerche e iniziative, senza che queste siano sottoposte a strumentalizzazioni e manipolazioni o che siano soggette a speculazioni scientifiche e commerciali.
Un progetto nuovo e stimolante che si fonda sul senso etimologico del termine “Accademia”: uno “spazio” messo a disposizione da Platone per gli “ascoltatori”, per la ricerca e per la formazione. Una struttura che AIOB crea anche virtualmente, attraverso un sito web che faciliterà la ricerca di informazioni relative al mondo del “Naturale”, ampliando la conoscenza anche del “non visibile”, portando ell’emersione ciò che è “sommerso”.
Una sorta di provocazione affinchè affiori con sempre maggior forza, il germoglio della consapevolezza.

Il Progetto AIOB, partendo da un accurato approccio biologico all’ Odontoiatria, estende i suoi orizzonti verso la Medicina Integrata e Olistica, offrendo in questo modo alla “persona/utente” un ausilio globale, non solo attraverso l’assistenza clinica, ma indicando anche un percorso e uno stile di vita che possano essere d’aiuto nel “cammino” verso la salute e la consapevolezza, che non esiste se non c’è conoscenza.

AIOB ha l’obiettivo di diventare punto di riferimento nel campo biologico, confidando fortemente nella collaborazione tra professionisti che già si sono distinti nelle rispettive attività , interagendo con le aziende sensibili alle tematiche proposte e con le strutture in grado di fornire supporto allo sviluppo del progetto stesso.

L’impegno, sarà sostenuto dalla fede e determinazione che hanno caratterizzato la nascita e le iniziative di AIOB, un progetto di “Scienza e Coscienza”, aperto al contributo di chiunque voglia apporre un nuovo mattone alle fondamenta della Casa della Conoscenza.

Dott. Raimondo Pische