Indicazioni per la rimozione protetta delle otturazioni in amalgama

A) necessità cliniche di ordine odontoiatrico

  • infiltrazione dell’otturazione
  • correlazione con patologie locali (es. lichen planus)
  • trattamento canalare di elemento con amalgama
  • preparazione protesica di monconi con amalgama

B) necessità cliniche di ordine generale

  • sintomatologia specifica riferibile al micromercurialismo
  • sintomatologia aspecifica assimilabile a quadri di tossicità da metalli pesanti o alla sensibilità chimica multipla
  • intolleranza / allergia al mercurio (o altri metalli)
  • correlazione con gravi patologie, specialmente del sistema nervoso centrale

C) motivazioni estetiche

  • esigenza da parte del paziente o obiettiva opportunità clinico-estetica di sostituzione degli amalgami

D) sensibilità culturale

  • richiesta da parte del paziente consapevole dei rischi derivati dal mercurio